header

Follow Us

header2

 

Tratto da un fumetto di Robert Kirkman, ancora in produzione. La vicenda inizia focalizzandosi su Rick Grimes, poliziotto, che si risveglia dal coma in cui era caduto in seguito ad un incidente e si ritrova in un ospedale completamente invaso da zombie. Ben presto, si accorge che tutta la città versa nelle stesse condizioni e probabilmente il virus si sarà diffuso in ogni angolo del mondo. Così parte alla ricerca di sua moglie e suo figlio e si imbatterà in altri sopravvissuti che lo aiuteranno e diventeranno anche loro, nel corso delle stagioni, la sua famiglia. Mentre inizialmente i non morti sembrano rappresentare, logicamente, il pericolo maggiore, sarà presto evidente che la riflessione si pone su quanto l'istinto di sopravvivenza in un mondo post apocalittico possa rendere l'uomo il peggior nemico di se stesso.

Il mid season finale di The Walking Dead si conferma all’altezza di una prima parte di stagione che ha riscattato, finalmente, un telefilm che abbiamo sempre amato, ma in cui si stavano commettendo troppi passi falsi. Non che sia stato tutto perfetto, ma c’è stata coerenza fra intenti e risultati ed il ritmo si è mantenuto costante, grazie anche a Negan, il personaggio interpretato da Jeffrey Dean Morgan (premiato ai Critics’ Choice Awards, fra l’altro), che ha retto su di sé - e sulla tensione che è in grado di trasmettere ogni qualvolta è in scena - gran parte degli episodi.

Leggi tutto: Recensione della 7x08 di the Walking Dead - Hearts still beating (mid season finale)

Nonostante gli alti e i bassi, questa serie è stata capace di commuoverci in diverse occasioni durante gli anni. Ad alcuni personaggi, nel bene o nel male, ci eravamo affezionate, ad altri meno, ma la loro morte è stata messa in scena in maniera spettacolare o comunque emotivamente destabilizzante.

Leggi tutto: Le morti più commoventi di The Walking Dead

La 7x01 di The Walking Dead rappresenta ciò che la serie dovrebbe essere e non è più stata da diversi anni a questa parte, piccole parentesi di alcuni episodi escluse. Non urliamo al miracolo perché probabilmente, come sempre, seguiranno puntate sottotono, ma una così era da molto che la aspettavamo e ci ha soddisfatte quasi in toto.

Leggi tutto: Recensione The Walking Dead 7x01 - the night that we begin the end

Chi ben comincia, si sa, è a metà dell'opera. La sigla di una serie tv, opening in inglese, è la vetrina che apre al mondo magico di un telefilm e che rispecchia il suo stile e la sua ambientazione. Ultimamente, però, le sigle sono sempre più bistrattate e relegate a poche immagini che hanno l'unica funzione di stacco tra la prima scena e il resto della puntata fino ad arrivare, in alcuni casi, ad essere completamente eliminate. Per fortuna, altre volte, la sigla è talmente fondamentale da divenire quasi un ulteriore personaggio all'interno della trama del telefilm rivelando dettagli diversi in ogni puntata. Ma bando alle ciance e iniziamo con la mia personalissima classifica delle sigle più belle della storia delle serie tv.

Leggi tutto: Le sigle più belle delle serie tv - parte prima

Quest'oggi abbiamo commentato le ultime puntate andate in onda di The Walking Dead e Once Upon a time, focalizzandoci sul concetto di famiglia non tradizionale e allargata che caratterizza queste due serie ed è emerso in particolare nei due episodi appena citati. Sempre a proposito di famiglie atipiche che ci piacciono molto, vi ricordiamo che a breve andrà in onda il sequel di Gilmore Girls, noi non vediamo l'ora!

Leggi tutto: Podcast puntata del 17-11-16: la famiglia allargata in The Walking Dead, Once Upon a time e...

Il giorno 11 Dicembre è stata celebrata la cerimonia dei Critics' Choice Awards 2016, durante la quale sono stati consegnati i premi ai migliori film e serie tv, secondo la critica. Per quanto riguarda la televisione, ha spopolato ancora una volta la serie "The People vs OJ Simpson", come già era avvenuto agli Emmy, sono andati molto bene i prodotti della HBO, tra cui il nuovissimo capolavoro "Westworld" e si è fatta sentire di nuovo anche la presenza di Netflix, che continua a non deludere.

Leggi tutto: I vincitori dei Critics' Choice Awards 2016

Articoli Recenti

Per i fratelli Duffer, gli autori di Stranger Things, non era certo un'impresa facile tenere il...
In un periodo in cui prolificano serie TV che ci proiettano in futuri poco edificanti sulla scia...
"Big Little Lies" è una miniserie di sette puntate, creata da David E. Kelley (Ally McBeal), diretta...
La settima stagione di Game of Thrones si è conclusa Domenica notte con una puntata forse fin...
La puntata che andiamo ad analizzare è stata finalmente meno frenetica del solito, più facile da...
Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction