header

Follow Us

header2

Questa volta non ho scusanti: non vi dirò "sembra una serie trash, ma..." perché Pretty Little Liars è una serie trash, ma di quel tipo che intrattiene e diverte.

Si basa su un giallo: Allison, la ragazza più popolare del liceo, piena di segreti e dagli atteggiamenti da bulla, sparisce e viene trovata morta; allo stesso tempo le sue quattro amiche, un po' sue complici e un po' sue vittime, iniziano ad essere perseguitate da un/una certo/certa anonimo/a che si firma A. e che minaccia di rivelare tutti i loro segreti. Sebbene negli anni la serie abbia messo fin troppa carne al fuoco e non sempre sia risultata credibile, i misteri appassionano tanto da non permetterti di smettere di seguirla, anche quando ti fa incazzare. E poi noi vogliamo bene alle ragazze, anche se sono sei stagioni che commettono gli stessi errori. Sì, è un telefilm anche abbastanza adolescenziale, ma ha una trama molto, ma molto più intrigante rispetto ai vari OC, Gossip Girl ecc...

Veniamo dunque al punto ed ecco i motivi per cui dovreste assolutamente recuperare PLL:

 

1) Se vi serve una serie abbastanza leggera da intervallare a una puntata di Mr. Robot o Transparent, questo telefilm fa per voi. Vi strapperà sempre un sorriso e potete facilmente seguirlo anche se nel frattempo state spolverando casa o vi state mettendo lo smalto sulle unghie - o se state lavorando su Photoshop con un altro pc come la sottoscritta.

2) Perché se siete soliti indossare felpe scure col cappuccio vi sentirete pseudo invincibili. Altro discorso quando sarete voi ad incontrare persone con le felpe col cappuccio: questa serie vi renderà ancora più paranoici e sospettosi.

 

A

 

3) Perché vi legherete alle ragazze e vi sembrerà di conoscerle come se fossero vostre amiche. Ovviamente ci sarà chi vi piacerà più e chi meno, ma si compensano l'una con l'altra, non si può rinunciare a nessuna di loro. Spencer (la mia preferita) è la più forte e intelligente, Aria la più dolce e ingenua (e peggio vestita, ma la amiamo per questo), Hannah la più fragile e buona, Emily...va beh Emily forse è un po' inutile, ma le vogliamo bene comunque. E non solo a loro, vi affezionerete anche ai genitori (ritroverete anche Holly Marie Combs aka Piper in "Streghe") con i loro intrighi e ad altri personaggi secondari.

 

4)Team Sparia

Perché Aria e Spencer in particolare insieme sono favolose.

 

5) Perché se siete lesbiche o bisex Emily vi darà speranza (forse è questa la sua unica utilità). O a Rosewood c'è un'alta concentrazione di lesbiche oppure se Emily entra in una stanza le attira tutte con una calamita, che Shane di L Word levete proprio. Quindi se non avete ancora trovato la vostra anima gemella, siate un po' Emily e cadranno tutte ai vostri piedi.

 

 

6) Perché se avete paura di non avere un gran gusto nel vestirvi o nella vostra vita siete state sgridate da qualche "simpatica" fashion blogger perché "oh mio dio il blu non si mette col nero", non sarete mai state vestite peggio di Aria. Lei ha fatto del cattivo gusto una vera e propria bandiera ed è diventata addirittura una guru della moda (rido ancora per quella battuta, quando vedrete capirete) e soprattutto ha la capacità di essere bellissima anche quando ha un leopardo intero addosso.

 

ariaguru

 

7) Le Ship

Ovviamente, considerata la tipologia di telefilm di cui stiamo parlando, non potevano mancare. Ma le coppie sono davvero carine, c'è molta complicità fra gli attori e quindi vi affezionerete (non metto gif per non spoilerarvi)

8) La sigla: "got a secret can you keep it?"

Io la trovo veramente perfetta e iconica. Non la salto mai e spesso mi ritrovo a canticchiarla.

 

 

9) Perché a parte il trash, ci sono puntate veramente molto belle (quella del treno, quella che fa da pilot allo spin-off Ravenswood, ma non guardate o spin-off, quella tutta in bianco e nero in stile noir anni 50 ambientata nella mente di Spencer e altre che non posso citare perché spoiler) e dei momenti in cui ho avuto addirittura ansia.

 

spancer

 

10) Perché "chi è A?" is the new "chi ha ucciso Laura Palmer?"

No, dai, sto scherzando. Non potrei mai paragonare PLL con l'opera del maestro Lynch, ma vi assicuro che questo mistero vi prenderà molto e passerete le vostre giornate a fare congetture su chi possa essere il/la persecutore/persecutrice delle nostre belle bugiardelle.

 

 

Non mi resta che augurarvi buona visione e affrettatevi perché la settima stagione inizia il 21 Giugno!

 

Seguiteci anche sui social per rimanere sempre informati!

Follow Us

Salva

Salva

Author info box
Disorder
Author: Disorder
About me

Appassionata di serie tv di tutti i generi, da quelle di qualità a quelle trash, fin dai tempi pre-Lost in cui ne uscivano relativamente poche ed era possibile seguirle tutte, conducendo al contempo una piena vita sociale. Adesso ha perso molte ore di sonno e parte della sua vita sociale per poter stare al passo - arrancando. Se dovesse scegliere le cinque serie tv a cui è più affezionata, queste sarebbero Lost, Alias, Twin Peaks, Doctor Who e Once upon a time, anche se sta soffrendo per averne lasciate fuori un'altra decina. Prova empatia prevalentemente per personaggi cattivi perché sono caratterizzati meglio, con quelli che maiunagioia e spesso secondari.

Oltre alle serie tv si nutre di film, musica, arte, fotografia, grafica, libri e viaggi.

 

Articoli dell'autore

Articoli Recenti

Per i fratelli Duffer, gli autori di Stranger Things, non era certo un'impresa facile tenere il...
In un periodo in cui prolificano serie TV che ci proiettano in futuri poco edificanti sulla scia...
"Big Little Lies" è una miniserie di sette puntate, creata da David E. Kelley (Ally McBeal), diretta...
La settima stagione di Game of Thrones si è conclusa Domenica notte con una puntata forse fin...
La puntata che andiamo ad analizzare è stata finalmente meno frenetica del solito, più facile da...
Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Blue Red Oranges Green Purple Pink

Body

Background Color
Text Color

Header

Background Color

Footer

Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family
Direction